FTTO: la nuova fibra simmetrica di TIM

È arrivata la nuova connettività dedicata FTTO (Fiber To The Office) per le aziende. La connessione FTTO di TIM arriva fin dentro al tuo Ufficio o Azienda, perfino quando questi sono dislocati in zone periferiche del Paese. Questa nuova modalità di accesso alla Banda Ultra Larga copre l’intero territorio nazionale ed è il servizio ideale per le  zone scarse o prive di copertura.

In uno dei nostri articoli avevamo già parlato della Differenza tra ADSL e Fibra, pertanto adesso cerchiamo di approfondire

Cos’è la FTTO?

La FTTO (Fiber To The Office) è un’infrastruttura di rete a prova di futuro per i moderni ambienti di ufficio. 

Questo tipo di fibra combina i vantaggi delle tecnologie in fibra ottica super prestanti con la flessibilità del cablaggio a doppino intrecciato. Il cablaggio in rame viene utilizzato solo per collegare apparecchiature terminali come workstation, telefoni VoIP o telecamere IP. Di conseguenza, gli switch FTTO offrono ricche funzioni di gestione dell’alimentazione come Power-over-Ethernet ed Ethernet ad alta efficienza energetica.

fibra per aziende ftto

Vantaggi FTTO per le aziende

La pandemia ha dato una spinta alla trasformazione digitale, facendo emergere la necessità di connessioni stabili e veloci. Questo aspetto vale, per esempio, per le aziende le cui sedi operative spesso si trovano in zone scarsamente o per nulla coperte da connessioni veloci, come succede nel caso di realtà con impianti produttivi che sorgono in aree industriali o periferiche.

Per questo motivo TIM ha pensato alla nuova Fiber To The Office (FTTO), la fibra dedicata che si affianca alla Gigabit Ethernet (GBE). Le aziende traggono vantaggio dalla nuova infrastruttura di rete FTTO, poiché garantisce:

  • una copertura su tutto il territorio nazionale;
  • collegamento monofibra dedicato al Cliente fino alla centrale di attestazione;
  • assistenza  tecnica disponibile 24 ore su 24, 7 giorni su 7;
  • costo più accessibile della GBE per favorire l’adozione di soluzioni professionali dedicate alle imprese;
  • gestione, fino ad 1 Giga, dei picchi di traffico grazie a una disponibilità flessibile della banda, sia in upstream che in downstream. Questi sono presupposti ideali se si hanno persone in smart working che devono collegarsi ai server aziendali, in sicurezza e con notevole risparmio di tempo;
  • accesso alla rete VPN geografica del Cliente (rete MPLS) o accesso alla rete Internet, con velocità di picco fino ad 1 Gigabit al secondo.

Descrizione servizio FTTO

Il servizio FTTO Fiber To The Office consente di realizzare un collegamento in vera fibra tra le sedi dei Clienti Finali e il backbone a banda ultra larga della nostra rete. Questo tipo di connettività fornisce capacità trasmissiva a commutazione di pacchetto e gestione dei picchi di traffico, sia in upstream che in downstream. 

In base alle specifiche esigenze del cliente, TIM si impegna a fornire una connettività geografica Punto-Punto Ethernet tra PTR (Punti Terminali di Rete ). I PTR coincidono da un lato con i POP Telecom e dall’altro con le sedi dei clienti finali, connessi mediante interfacce di consegna Ethernet e la creazione di reti private virtuali di livello 2. 

Il servizio FTTO è costituito da 3 componenti principali:

  1. Componente di accesso lato Cliente, su cui viene configurato il collegamento realizzato in monofibra fra la sede del Cliente e la rete di Telecom Italia e interfacce ottiche ad 1Gbps con soluzioni trasmissive definite da Telecom Italia in base al progetto.
  2. Componente di trasporto dalla sede del Cliente Finale verso il POP Telecom. 
  3. Componente di accesso lato POP sui nostri apparati, ossia il KIT FTTO, per la consegna del traffico presso il POP dell’Operatore.

Tagli di banda dedicata disponibili

La capacità di banda dedicata richiesta dal Cliente per il Collegamento viene configurata in modo da dotare ogni accesso FTTO di una propria capacità trasmissiva. Il servizio è fruibile attraverso TIR Integrata di fornitura TIM. L’offerta è riservata alle piccole e medie imprese e prevede due tipologie di profili d’accesso per i clienti:

  1. Profili di tipo 1: con banda dedicata pari alla velocità massima di accesso (tagli 2M, 4M, 8M, 10M), in tecnologia Gigahyperway o Gigabusiness;
  2. Profili di tipo 2: con banda dedicata pari a 10M o 100M, in tecnologia Gigahyperway o Gigabusiness e velocità massima di picco pari ad 1Giga.

Per ciascun collegamento FTTO viene configurata una rete privata virtuale (VLAN) tra i due End Point (sede Cliente Finale e il POP) in modalità trasparente, in modo che la qualità del servizio non venga influenzata dalla condivisione di altri clienti sulla stessa centrale.

Gli apparati di confine che vengono utilizzati per la realizzazione degli accessi dalle sedi dei Clienti finali e dei POP Operatore sono di categoria Switch L2; il modello di apparato e il relativo equipaggiamento viene deciso di volta in volta, in funzione e della capacità di banda richiesta per il Collegamento.

Ancora una volta, dunque, TIM prova a comprendere le esigenze dei suoi clienti e a proporre delle soluzioni su misura per le imprese. TIM infatti offre un servizio che permette di usufruire a pieno della banda fino ad un 1 Gigabit al secondo a un prezzo davvero competitivo.

consulenza tim business

RICHIEDI INFORMAZIONI

Inserendo i miei dati personali/numero di telefono, autorizzo a contattarmi per ricevere assistenza e informazioni sulle offerte TIM. Dichiaro di aver preso visione dell’informativa privacy, di essere l’intestatario del numero fornito e di essere a conoscenza delle sanzioni previste dalla vigente normativa in caso di rilascio di dichiarazioni mendaci.

glik logo

Partner Commerciale TIM Business 

© GLIK Srl 04197080288 

Informazioni Utili