TIM SAFE WEB: il servizio per la cyber security e sicurezza dei dati aziendali

Nell’attuale contesto di digital transformation, il tema della sicurezza dei dati aziendali è diventato una priorità assoluta per qualunque azienda. 

Se da un lato, infatti, il patrimonio informativo aziendale fatto di dati personali, brevetti, progetti e proprietà intellettuali ha acquisito un valore elevatissimo, dall’altro sono aumentate anche le minacce verso questi dati preziosi. 

Una scarsa sicurezza informatica può causare l’interruzione della continuità lavorativa e, nella peggiore delle ipotesi, danneggiare i rapporti con clienti e fornitori.

 

Durante la navigazione in Internet, infatti, potresti essere esposto di continuo a siti rischiosi e software pericolosi, che si appropriano dei dati privati, aziendali o sensibili rilasciati inconsapevolmente o inavvertitamente. TIM Safe Web è il servizio TIM Business per la cyber security e sicurezza dei dati aziendali che salvaguardia, dunque, la navigazione dalle principali minacce che puoi incontrare utilizzando qualsiasi tipo di accesso ad internet fisso o mobile (Scopri tutte le soluzioni TIM Business per la linea Fissa e i vantaggi di avere una linea mobile TIM  Business).

Ma vediamo più da vicino come funziona TIM Safe Web.

tim safe web sicurezza

Un alleato contro malware, phishing e worm

Transitando in rete, i nostri pc, cellulari o tablet possono essere esposti ad attacchi di diversa natura, con lo scopo di sottrarre informazioni, denaro o peggio svolgere spionaggio industriale, personale o geopolitico.

TIM Safe Web opera a livello DNS (Domain Name System), verificando la richiesta di accesso al sito Internet prima ancora che venga stabilita la connessione, al fine di evitare di indirizzare l’utente verso siti pericolosi. TIM Safe Web, dunque, è un filtro contro malware, phishing e worm provenienti dal Cyber Crime. Questo servizio TIM Business oltre a rintracciare la pagina, verifica e blocca i siti considerati malevoli, seguendo dei criteri gestiti direttamente dai data center di TIM.

Il servizio TIM Safe Web opera nel rispetto della privacy e delle regolamentazioni previste dal GDPR, infatti, il contenuto del traffico dati del cliente non viene esaminato in alcun modo.

Come fronteggiare le minacce web?

Sostanzialmente, durante una ricerca in Internet, TIM Safe Web verifica se il sito richiesto è stato segnalato da altri utenti a causa di truffe, accessi contraffatti o per la presenza di codici “malevoli”.

Se la navigazione sul sito è considerata rischiosa, il servizio restituisce un avviso e ne sconsiglia la visione. A questo punto sei tu a decidere se proseguire la navigazione, scegliendo un sito differente oppure se continuare a navigare sul sito segnalato come pericoloso.

Questo servizio, pertanto, permette di proteggere le nostre informazioni utilizzate, gestite, trasmesse, instradate e elaborate sulla rete Internet, proteggendo le nostre identità digitali.

TIM Safe Web aggiunge, dunque, un nuovo livello di sicurezza, aiutando le aziende e in privati a preservare i dati sensibili e a bloccare le minacce web.

Report

Ti piacerebbe sapere quante volte la tua navigazione è stata messa al sicuro dal servizio TIM Safe Web? 

Adesso puoi gestire e monitorare il servizio accedendo all’Area My TIM. All’interno dell’Area riservata, infatti,  puoi trovare un link per accedere alla Reportistica di utilizzo del servizio, in modo da  visualizzare quanti siti malevoli o individuati come rischiosi sono stati bloccati da TIM Safe Web.

TIM Safe Web Enterprise

TIM Safe Web Enterprise è l’offerta rivolta alle Aziende con più di 25 utenti, anche multisede, sia nazionali che estere. Il servizio ha lo scopo di proteggere l’utente contro malware, phishing e callback di comando e controllo.

TIM Safe Web Enterprise, rispetto al servizio TIM Safe Web, offre diverse caratteristiche aggiuntive:

  • È compatibile con i servizi di protezione perimetrale pre-esistenti nell’azienda;
  • Assicura la protezione della navigazione su qualsiasi device disponibile in base alla configurazione;
  • Offre la funzionalità di “DNS content filtering” per bloccare la navigazione su determinate categorie di siti;
  • Mette a disposizione dell’azienda una reportistica evoluta, aggregata, dedicata;
  • Protegge anche gli utenti che utilizzano smartphone fuori dalla copertura Wi-Fi aziendale, con le opportune configurazioni e gestione da piattaforma di MDM (Mobile Device Management) di cui il cliente deve dotarsi;
  • Può essere  integrato con il servizio Active Directory.

Condividi l'articolo

consulenza tim business

RICHIEDI INFORMAZIONI

Inserendo i miei dati personali/numero di telefono, autorizzo a contattarmi per ricevere assistenza e informazioni sulle offerte TIM. Dichiaro di aver preso visione dell’informativa privacy, di essere l’intestatario del numero fornito e di essere a conoscenza delle sanzioni previste dalla vigente normativa in caso di rilascio di dichiarazioni mendaci.

glik logo

Partner Commerciale TIM Business 

© GLIK Srl 04197080288 

Informazioni Utili